Termini e condizioni

Termini e condizioni

La compravendita di beni tramite il sito www.caf.it avviene alle seguenti condizioni:

1. VENDITORE

C.A.F. s.n.c. (P. I.V.A. 04335530483), con sede a San Casciano Val di Pesa (FI) in Via dell'Artigianato 26, N. REA CCIAA: FI – 439286 iscritta il 18/11/1991.

2. ACQUIRENTE

Qualsiasi persona fisica maggiorenne può ordinare i beni indicati nel catalogo online. L'acquirente è in ogni caso tenuto a fornire a Caf, sotto la propria responsabilità per dichiarazioni false o incomplete, i propri dati anagrafici e fiscali.

3. OFFERTA DI ACQUISTO

La pubblicazione sul sito www.caf.it dei singoli prodotti, con la relativa descrizione ed il relativo prezzo, costituisce solo ed esclusivamente un invito ad offrire. L'acquirente può ordinare i capi pubblicati nel catalogo online compiendo le seguenti operazioni:

  • selezionare e inserire nel carrello i prodotti che si desidera acquistare, specificandone taglie, colori e quantità, cliccando sul tasto "AGGIUNGI AL CARRELLO" in corrispondenza di ogni prodotto;
  • controllare la correttezza dei dati (in particolare il numero, la taglia e il colore di ogni capo ordinato) riportati nel modulo d'ordine;
  • inviare l'ordine a Caf cliccando sul tasto "PROCEDI con il check out";
  • registrarsi al sito cliccando sul tasto "CREA UN ACCOUNT" fornendo tutti i dati richiesti o inserendo l'indirizzo email e la password se "SEI GIA' REGISTRATO";
  • seleziona METODO SPEDIZIONE: corriere DHL;
  • selezionare il tasto "ACCETTA LE CONDIZIONI DI VENDITA" e poi quello "PROCEDI";
  • cliccare il tasto "INVIA ORDINE";
  • pagare la merce ordinata selezionando il metodo preferito tra quelli proposti (bonifico bancario anticipato, Pay Pal o contrassegno).

Una volta conclusa con successo l'operazione, comparirà sullo schermo un avviso di conferma dell'invio dell'ordine.

4. CONCLUSIONE DEL CONTRATTO

Ricevuto l'ordine, Caf comunicherà all'acquirente a mezzo e-mail all'indirizzo indicato nel modulo d'ordine se accetta o meno, interamente o parzialmente, l'ordine ricevuto. Il contratto sarà in ogni caso concluso solo al momento in cui l'acquirente riceverà da Caf la conferma che l'ordine è stato accettato.

5. ACCETTAZIONE PARZIALE DELL'ORDINE

Qualora per esaurimento delle scorte o per altri motivi Caf potesse accettare solo parzialmente l'ordine ricevuto, con la conferma d'ordine ne informerà l'acquirente. Salvo diversa comunicazione dell'acquirente entro 10 giorni dalla ricezione della conferma d'ordine, il contratto si intenderà concluso solo per la compravendita dei beni indicati nella conferma d'ordine e Caf restituirà all'acquirente il prezzo degli altri beni.

6. INVIO DELLA CONFERMA D'ORDINE

Ogni informazione relativa all'ordine ed al contratto sarà comunicata all'acquirente mediante email e sarà archiviata nel database di Caf. In caso di mancato recapito o smarrimento accidentale, l'acquirente potrà richiederne una copia scrivendo all'indirizzo home@caf.it.

7. TEMPI DI CONSEGNA

Caf spedirà la merce a mezzo corriere all'acquirente entro 48/72 ore a decorrere dal giorno successivo a quello di trasmissione dell'ordine. In caso di sostituzioni o modifiche dei capi ordinati concordate ai sensi del punto 8, il termine di consegna decorrerà dalla data di accordo sulla modifica.

8. MODIFICHE DEL CONTRATTO

Eventuali modifiche del numero dei beni indicati, della loro taglia, del loro colore e di ogni altro elemento contrattuale dovranno essere concordate tra le parti. A tal fine, l'acquirente dovrà contattare Caf via email all'indirizzo home@caf.it o con lettera raccomandata con avviso di ricevimento inviata a Caf s.n.c., Via dell'Artigianato 26, 50026 San Casciano Val di Pesa (FI).

9. PREZZO

Il prezzo deve essere pagato al momento dell'invio dell'ordine.

10. SPEDIZIONE

I costi della spedizione, come indicati nel modulo d’ordine, saranno a carico del venditore, eccetto per gli ordini destinati a Paesi extra UE, per i quali il costo della spedizione sarà pari ad Euro 20,00. Saranno invece a carico dell’acquirente i rischi per lo smarrimento e/o il danneggiamento dei beni una volta spediti da Caf.

11. DAZI E TASSE DOGANALI

Qualora le merci ordinate dovessero essere consegnate in paesi extra-CEE, ogni eventuale dazio e/o tassa e/o costo di sdoganamento (nonché ogni costo ad essi connesso, di qualunque natura) sarà a carico dell'acquirente.

12. DIRITTO DI RECESSO

L'acquirente potrà recedere dal contratto entro 10 giorni lavorativi dal ricevimento della merce ai sensi degli artt. 55 e 64 ss. del D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 ("Codice del Consumo").

13. ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO

L'acquirente che intenda recedere dal contratto dovrà darne comunicazione a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata a Caf s.n.c., Via dell'Artigianato 26, 50026 San Casciano Val di Pesa (FI) e rispedirle la merce entro 10 giorni dalla data di consegna. La merce dovrà essere restituita a Caf completa di ogni eventuale accessorio, con l'etichettatura e la confezione originale; non sarà quindi consentito il recesso qualora i capi fossero stati danneggiati o anche solo usati, qualora l'etichettatura fosse stata alterata o rimossa o comunque qualora i capi non si trovassero nelle stesse condizioni in cui sono stati consegnati all'acquirente. Le spese per la restituzione dei beni a Caf saranno in ogni caso interamente a carico dell'acquirente.

14. RESTITUZIONE DEL PREZZO

In caso di legittimo esercizio del diritto di recesso, Caf rimborserà all'acquirente il prezzo della merce fornitale - con esclusione delle spese di spedizione e gli eventuali ulteriori costi sostenuti (ivi inclusi quelli indicati al punto 10) -, entro 30 giorni dal ricevimento della merce. Nulla sarà dovuto se il diritto di recesso fosse esercitato dopo la scadenza dei termini previsti al punto 11 o la merce non fosse restituita nelle condizioni previste al punto 12.

15. RECESSO PARZIALE

L'acquirente potrà esercitare il diritto di recesso anche solo per una parte dei beni ordinati. In tal caso nella dichiarazione di recesso l'acquirente dovrà indicare i singoli beni per cui intende esercitare il diritto di recesso e restituirli a Caf. Caf dovrà conseguentemente restituire all'acquirente il solo prezzo della merce restituita.

16. RECLAMI

Eventuali reclami dovranno essere inviati a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento a Caf s.n.c., Via dell'Artigianato 26, 50026 San Casciano Val di Pesa (FI).

17. MEDIAZIONE

Le eventuali controversie tra venditore e acquirente potranno essere definite mediante ricorso alla procedura di mediazione prevista dal Codice del Consumo (D. Lgs. 206/2005).

18. ASSISTENZA

Prima o dopo la conclusione o l'esecuzione del contratto, l'acquirente potrà chiedere assistenza a Caf via email all'indirizzo home@caf.it o a mezzo posta inviandole una lettera raccomandata con avviso di ricevimento a Caf s.n.c., Via dell'Artigianato 26, 50026 San Casciano Val di Pesa (FI).

19. DIRITTI DELL'ACQUIRENTE

Se ed in quanto consumatore ai sensi del D. Lgs. 206/2005, l'acquirente ha i diritti previsti dal capo I, sez. II, dello stesso D. Lgs. 206/2005.

20. PROTEZIONE DELL'ACCOUNT

L'acquirente è tenuto a mantenere segreto il suo login e la sua password e, in generale, a prendere tutte le precauzioni necessarie per prevenire l'accesso non autorizzato al sito tramite il suo account; in caso di violazione di tale segreto, l'acquirente è tenuto ad informarne immediatamente Caffelatteacolazione.
L'acquirente è in ogni caso responsabile di tutte le attività che verranno effettuate, anche da soggetti terzi non autorizzati, con il suo account e la sua password.

21. PRIVACY

Con l'invio dell'ordine, l'acquirente autorizza Caf a trattare i suoi dati personali, ai soli fini necessari per evadere l'ordine e registrare contabilmente la compravendita. L'acquirente potrà correggere eventuali errori di inserimenti dei dati e modificare i propri dati anagrafici effettuando la login al sito.

22. LINGUA E LEGGE APPLICABILE

Il contratto può essere concluso in lingua italiana o inglese; ad ogni fine farà comunque fede solo il testo italiano del contratto. Le presenti condizioni generali ed i singoli contratti di compravendita sono regolati dalla legge italiana.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Maggiori informazioni